lunedì 7 maggio 2012

Libri: L'Africa del tesoro

L'Africa del tesoro è un libro, scritto dal giornalista Raffaele Masto e pubblicato da Sperling & Kupfer nel 2006. Il sottotitolo - Diamanti, oro, petrolio: il saccheggio del continente - delinea molto chiaramente qual'è il tema che Masto, con competenza e puntualità, affronta in questo testo. Si tratta di un viaggio in quella che lo stesso autore definisce "una maledizione del continente", ovvero una ricchezza, talora sfacciata del sottosuolo e non solo, (si parla anche di coltan, gomma, avorio e legno pregiato) che attira gli interessi di molti e che scatena guerre e conflitti, lasciando sul campo fame e miseria. Masto guida il lettore nei paesi dove maggiormente questi contrasti - tra ricchezza e devastazione - sono evidenti: il Sudan del petrolio e dell'oro, la Repubblica Democratica del Congo dei minerali, l'Angola dei diamanti, passando anche per il Ciad e l'Uganda. Un viaggio che diventa lentamente un pugno, forte, allo stomaco, e che fa capire come una ricchezza straordinaria può diventare una disgrazia dalle proporzioni immense. Quella di Masto però è anche una dura accusa al sistema delle convenzioni, dei bandi, delle missioni umanitarie e della politica internazionale che sul campo valgono o contano quasi nulla.
I reportages di Masto sono di quelli che si leggono di un sol fiato, quasi senza respirare. Caratterizzati, come il giornalismo di altri tempi, dall'esperienza diretta, dal racconto sulle persone e sulla loro sfera emotiva, condita di una grande conoscenza dei temi e di una preparazione che pochi oggi, quando scrivono, hanno. Un libro chè è un racconto, un reportage ed un'inchiesta.
Ma nella tristezza della rovina e delle devastazioni, emerge con chiarazza la forza degli uomini e delle donne d'Africa, che quotidianamente lottano, con una forza senza eguali, nel tentativo di mantenere integra la loro cultura e la loro identità. Un omaggio quindi ad un popolo - in generale quello africano - che non si è arreso e forse mai si arrenderà.

Raffaele Masto, nato nel 1953, giornalista di Radio Popolare, ha collaborato con importanti testate giornalistiche, italiane e estere, come inviato all'estero. Viaggiatore, conosce l'Africa come pochi. Oltre a scrivere reportarges soprattutto sull'Africa, ha girato documentari in vari paesi del mondo.
Ha anche, da poco, un Blog che si chiama Buongiorno Africa (come il suo ultimo libro del 2011).

Vai alla pagina di Sancara su Libri sull'Africa

Nessun commento:

Posta un commento

Posta un commento